Archivi categoria: Albania

17-18 ottobre 2018, Tirana, Albania: rinforzare la qualità e l’efficacia della giustizia

Inseguendo il progetto SEJ II, il presidente Vivien Whyte ed il dottor Marco Fabri hanno animato un seminario coi presidenti di tribunale, dei cancellieri, dei segretari giuridici e dei consiglieri giuridici per presentare le conclusioni e le raccomandazioni del rapporto redatto alla fine della loro visita a Tirana nel novembre 2017.

Il sistema giudiziario albanese generato dalle riforme del 2016 ha affidato la gestione dei tribunali ai cancellieri, il sostegno giuridico che è appannaggio dei consiglieri giuridici (Alta Corte) e degli assistenti giudiziari (Corte d’Appello). Continua la lettura di 17-18 ottobre 2018, Tirana, Albania: rinforzare la qualità e l’efficacia della giustizia

14 novembre, Tirana, Albania: partecipazione dell’EUR al progetto SEJ2

L’EUR è stata invitata dalla CEPEJ a presentare il Libro bianco per un Rechtspfleger/Greffier per l’Europa alle dieci giurisdizioni albanesi che partecipano al progetto SEJ 2. Questo progetto, cofinanziato dall’unione europea ed il Consiglio d’Europa mira a rinforzare l’efficacia e la qualità della giustizia in Albania. Esso segue un primo progetto sviluppato su delle raccomandazioni che sono state utilizzate dalle autorità albanesi nell’elaborazione di un nuovo quadro legislativo relativo al funzionamento della giustizia. Il seminario del 14 novembre fa seguito a questa serie di riforme ed aveva come scopo di studiare i rispettivi scopi, attuali e futuri, delle differenti professioni. Partecipano a questo progetto, in quanto periti della CEPEJ, anche i Sigg.. Marco Fabri, ricercatore italiano e Jon Jonsen, professore di diritto norvegese. Continua la lettura di 14 novembre, Tirana, Albania: partecipazione dell’EUR al progetto SEJ2